Haruki Murakami

UNDERGROUND. RACCONTO A PIU’ VOCI DELL’ATTENTATO ALLA METROPOLITANA DI TOKYO

450 pagine

Genere: ,

UNDERGROUND. RACCONTO A PIU’ VOCI DELL’ATTENTATO ALLA METROPOLITANA DI TOKYO

di Haruki Murakami
Genere: , , 450 pagine
Il 20 marzo 1995 in quattro treni della metropolitana di Tokyo viene sparso veleno liquido da una setta religiosa, causando dodici morti e migliaia di intossicati. Questo libro è una ricostruzione degli eventi per mezzo delle testimonianze delle persone coinvolte, ma è anche un viaggio nella coscienza collettiva dei giapponesi. Unica opera non narrativa di Haruki è composta da due parti: la prima presenta le interviste a quaranta vittime dell'attentato (e ai parenti dei morti). La seconda, nata anni dopo, contiene le interviste ai membri della setta. Le interviste degli uni e degli altri ci mostrano un Giappone dominato dall'alienazione.

Perché leggerlo?

Certamente non è il libro più noto di Murakami, ma è uno dei suoi migliori. E’ un libro di grande attualità , sia perche’ è “tutto vero”, sia perché le similitudini con il COVID 19 sono stringenti. Murakami costruisce un'avvincente storia di vite normali di fronte a realtà anormali. Dalla sua penna ne sono venuti fuori ottanta ritratti di persone che avevano vissuto sulla loro pelle quella terribile tragedia. Ritratti nitidi, raccontati direttamente dagli stessi protagonisti, con i loro sentimenti, la storia della loro permanenza in ospedale e del susseguente cambiamento della loro vita, senza commenti e sbavature. Una lettura avvincente! Underground è un potente lavoro di letteratura giornalistica!
Consigliato da Luigi

Degente presso:

oppure se non hai trovato il libro che vorresti leggere
Richiedi un libro non presente nel nostro catalogo